• Pane di matera, fetta a cuore

"Il pane, l'acqua ed il vino, le tre cose più necessarie alla vita, sono eccellenti; ed il pane e l'acqua in ispecie, non sono inferiori a quelli di nessun paese del Regno."

Conte Carlo Ulisse De Salis Marschlins, parlando di Matera, da "Viaggio nel Regno di Napoli", 1789

Come accennavo nel post precente pur smanettando in ambito "culinario" dal 2007 sul web, non ho mai preso in considerazione l'idea di aprire un blog tutto mio, mi bastava il mio spazio dentro cookaround, e mi bastava la mia vecchia cucina per sperimentare,  poi sinceramente mi sembrava tutto così banale quello che cucinavo, nonostante l'interesse di amici e colleghi foodies... Ad un certo punto però ho sentito il desiderio di affacciarmi in questo mondo, forse perchè ho conosciuto delle persone davvero interessanti, che mi hanno fatta sentire subito accolta in questa comunità così variegata, una galassia che devo ancora capire ma che per adesso... mi piace assai!

In particolare ho deciso di pubblicare le mie ricette nonostante siano a volte banali, a volte dei piatti classici e inflazionati, e di cercare di spiegare più chiaramente i passaggi e gli eventuali "trucchi" o accortezze utilizzati, perchè così potrei eventualmente aiutare con una piccola idea o scorciatoia chi è già avvezzo alla cucina, e potrei avvicinare anche i cosidetti "analfabeti gastronomici", di cui possiedo un esempio eclatante proprio in casa mia, nella persona del Rastapapà  (e che ci volete fare, succede anche nelle migliori famiglie!) ad un mondo tutto nuovo.

Un occhio particolare lo avrò per le ricette antiche o tradizionali che piano piano vengono dimenticate, specialmente delle regioni Lucania, Puglia e Campania, da cui proviene la mia assortita famiglia, ma essendo una curiosona gastronomica (e non solo) qui avranno spazio anche le ricette "etniche" (oh mamma quanto odio questa parola usata in cucina) che ho imparato nei miei viaggi e dagli amici di diverse nazionalità che ho avuto la fortuna di incontrare.

Ah, vi chiedo un piccolo favore, mi potreste aiutare a sottrarmi all'ansia da plagio segnalandomi se eventualmente sia già presente in rete qualcuna delle mie ricette? Io ho deciso di citare sempre la fonte da cui ho preso la ricetta o da cui mi sono ispirata, se ho modo di farlo, ma nel caso non abbia più i riferimenti, oppure se casualmente la ricetta che ho nei vari vecchi manoscritti sia già stata pubblicata attendo una indicazione per dare a Cesare quel che è di Cesare con tante scuse, nel caso mi sia sfuggito.

Detto questo, e finiti tutti i preamboli tecnici, i ringraziamenti e le varie chiacchiere, possiamo incominciare! Buona navigazione a tutti, stay tuned on Il cuore in gola!!!

Test immagine piccola con testo

blog comments powered by Disqus

MyFreeCopyright.com Registered & Protectedcopywriting

Privacy Policy