• Pane di matera, fetta a cuore

"Il pane, l'acqua ed il vino, le tre cose più necessarie alla vita, sono eccellenti; ed il pane e l'acqua in ispecie, non sono inferiori a quelli di nessun paese del Regno."

Conte Carlo Ulisse De Salis Marschlins, parlando di Matera, da "Viaggio nel Regno di Napoli", 1789

...per un Ferragosto esotico quanto basta

Sicuramente complice la "macumba" ritualmente eseguita nell'ultima ricetta pubblicata per propiziare l'arrivo del caldo torrido estivo che latitava, ci ritroviamo un Ferragosto da copione, torrido e bollente. E così questo "Capodanno estivo", come qualcuno lo definisce qui al Sud per le epiche mangiate e i pranzi luculliani obbligatori, ci coglie con la voglia di trafficare in cucina pari a zero, a meno che non si tratti di preparare soltanto ghiaccioli. Andò facald! Ansimava la tizia nella pubblicità del te freddo, e così un po' tutti biascichiamo simili risposte alla sola idea di mettere qualcosa nel forno o di mangiare qualcosa di vagamente tiepido... per questo motivo vi propongo una insalata di mare fredda che si può conservare in frigo tutta la giornata in attesa che un pizzico di appetito rianimi la nostra esistenza larvale, o se proprio decidiamo di sfidare la sorte per il classico giorno di mare o la scampagnata, si può portare in borsa frigo senza rovinarsi troppo, essendo assenti ingredienti troppo delicati che tendono a perdere consistenza se sballottati, come i gamberetti o il surimi.
L'ingrediente inaspettato però c'è, ed è il pomelo, se vi state chiedendo dove trovarlo ce lo hanno i supermercati grandi (ma non sempre) o i fruttivendoli ben forniti di frutta esotica. Nel mio caso il pusher è il negozio di alimentari cinesi che si trova nelle vicinanze del Mercato Ortofrutticolo di Piccianello a Matera, esattamente in via San Pardo 12 (il nome non c'è), che merita una visita perchè ha un sacco di ingredienti intovabili altrove. Io prendo qui il riso che è ottimo, ma anche l'alga nori per il sushi, l'alga kombu, i dolci di riso (che praticamente piacciono solo a me in tutta la città), la salsa di soia, lo zenzero marinato e fresco, vari tipi di noodles di riso soia e frumento, ecc. Ho trovato qui persino la radice di taro fresca per fare gli okonomyaki giapponesi, ma questa è un'altra storia, e ve la racconterò prossimamente.
Per adesso godetevi la mia insalata di mare profumata e rinfrescante, e buon Ferragosto a tutti.                

Assaggiando il pomelo, questo esotico enorme agrume dal sapore delicato e vagamente amarognolo ho pensato che sarebbe stato perfetto da abbinare al polpo lesso e al sedano croccante. Con qualche anello di cipolla a completare l'armonia di sapori e una spruzzata di pepe rosa che rende il tutto più stuzzicante ho ottenuto l'insalata di mare perfetta!

    • insalata di polpo sedano e pomelo con hashi 4

Ingredienti

  • 1 kg di polpo (possibilmente di taglia grande)
  • 1 pomelo
  • 1 piccola cipolla di tropea
  • il cuore di un sedano da tavola (circa 250 g.)
  • olio extravergine di oliva
  • pepe rosa
  • sale q.b.
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Dosi per: 4 persone
Difficoltà: Media
Reperibilità alimenti: Media
Livello di prezzo: Medio
Nazione: Italia

Attrezzatura necessaria:
  • Casseruola
  • Ciotolina
  • Ciotola grande
  • Tagliere e coltello da cucina

Lessare il polpo in acqua salata e lasciarlo raffreddare nella stessa acqua.

Sciacquarlo in acqua salata fredda e metterlo a scolare per bene.

cipolla a bagno

Tagliare la cipolla ad anelli sottili e metterla a bagno in acqua fredda per farla addolcire e diventare croccante.

Liberare il pomelo dalla retina e il cellophane in cui di solito si vende, tagliare le estremità e incidere la buccia con tagli paralleli e sbucciarlo, eliminando anche la spessa "spugna" bianca che riveste gli spicchi.

Separare gli spicchi e privarli della spessa pellicina che li ricopre, al contrario degli agrumi "nostrani" qui sarà facilissimo toglierla.

Adesso dividere gli enormi spicchi in quattro o cinque segmenti e mettere da parte.

sedano

Mondare il cuore di sedano, lavarlo e tagliarlo in segmenti obliqui.

Mettere in una ciotola capiente il polpo scolato, il sedano ed il pomelo tagliati, gli anelli di cipolla e condirli con sale, olio e pepe rosa,

Mescolare delicatamente ed impiattare.

    • insalata di polpo sedano e pomelo con hashi 7
blog comments powered by Disqus

MyFreeCopyright.com Registered & Protectedcopywriting

Privacy Policy